domenica 28 dicembre 2008

pasta matta per torta salata(SFILLO che significa sfoglia+fillo.leggete la ricetta!)

Stamattina mi e' venuta voglia di fare esperimenti(piuttosto che stirare!). In realta' avevo gia' provato a fare questa tipo di pasta un'altra volta ed era stato un successone,pero' non avevo preso le dosi,insomma ero andata a occhio,allora stamatiina ho pensato:"provo a farla,pesando tutto e vediamo cosa ne esce." Devo dire che il risulato e' stato eccellente e consiglio a tutte di tenerlo come jolly in caso di ospiti inattesi o crisi di fame dei figli....
ingredienti per la pasta:
350 gr farina00
40/45 gr di albumi
20 gr di burro morbido
2 pizziconi di sale
acqua fredda quanto basta
per sfogliare:
200gr di burro
per farcire:
prosciutto cotto 150/200gr
sottilette 10/12 a piacere.
procedimento:
io ho usato il bimby ma si fa comodamente in una ciotola. mettere la farina,gli albumi,il sale,il burro e piano piano l'acqua fredda fino a formare una palla. Lavorarla un attimo poi stenderla sul tagliere,tirarla a forma quadrata alta un centimetro,metterci nel mezzo a forma di rombo la meta' del burro in fiocchi,chiudere i quattro angoli e tirarla di nuovo, girarla,infarinando, e rifare le pieghe senza pero' il burro. Arrivare ad avere di nuovo il quadrato bello grande e ripetere con il burro il procedimento di prima. Una volta fatto come prima tirare la pasta molto bene e tagliarla a meta' facendo cosi' il sotto e il sopra della torta salata. Ho preso la teglia del forno,messo la carta forno,steso la pasta e ci ho messo sopra un bello strato di prosciutto cotto,tendendo un cm dal bordo,poi sopra al prosciutto ho messo le sottilette(piu' o meno attaccate a piacimento), lìaltro pasta sopra e chiuso tutto il bordo intorno con le dita. il forno a 180 per cica 20 minuti. attenzione perche' il formaggio dentro e' incandescente! la consistenza della pasta e' simile alla sfoglia,ma in parte anche croccante come la fillo,quindi l'ho battezza "pasta sfillo". il ripeno puo' variare. una volta avevo fatto del pure' sodo,aggiunto dei wurstel e usato come ripieno:gli amici di mio figlio se la ricordano ancora!

20 commenti:

  1. Ciao AM
    vedi son corsa a vederti!!!
    Bella questa crostata, però non è la fillo, che è una pasta già consolidata, di origine orientale...ma qui ci vedo la sfogliata antica modenese, fatta con lo strutto, e la lavorazione con le ripiegature è un rito che attraversa parecchie culture europee.
    Complimenti!!!!!
    ivana

    RispondiElimina
  2. lacucinaincantata28 dicembre 2008 20:55

    Ciao Ivana! questa pasta me la sono inventata per eccesso di albumi e per poca voglia di uscire a comperare la sfoglia. Sai che non so' di preciso come si fa' la sfogliata modenese??? se hai la ricetta passamela! grazie per la visita e a presto: ti ho messo tra i miei preferiti e ti "seguo". un abbraccio, anna maria

    RispondiElimina
  3. Ciao Ivana! questa pasta me la sono inventata per eccesso di albumi e per poca voglia di uscire a comperare la sfoglia. Sai che non so' di preciso come si fa' la sfogliata modenese??? se hai la ricetta passamela! grazie per la visita e a presto: ti ho messo tra i miei preferiti e ti "seguo". un abbraccio, anna maria

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Carissima, ma tu sei la mia amica Anna Maria di C.I.? E' tanto tempo che ti cerco perché dovevo ancora rispondere ad una tua mail ma il mio outlook è impazzito! Ti abbraccio forte, ti faccio i miei più cari auguri di buone feste in ritardo (siamo stati influenzati!) e verrò allora a trovarti sul tuo bel blog! Laura

    RispondiElimina
  6. si Laura sono io!!!! mi sono allontatana un po' dal forum per evitare di prendere delle posizioni poco gradevoli riguardo certe persone che tu sai bene. ultimamente era diventato la gara a "io sono il piu' furbo" e siccome a me non piace gareggiare mi sono messa nell'ombra e in questi giorni ho deciso di aprire questo mio modestissimo blog,dove vengono solo le persone gradite,con vere passioni. grazie della visita,auguri a tutta la tua famiglia e spero di sentirti presto. ho anche una novita' nel sociale che poi ti racconto... anna maria

    RispondiElimina
  7. ciao anna maria tanti auguri belli anche a te per il 2009 che pasta finissima è come la fillo vero? anche il pane siciliano è divino brava!! e garzie della visitina da me ;))

    RispondiElimina
  8. @ Giulia ciao,la pasta rimane tra la sfoglia e la fillo,dipende anche se la tiri molto sottile. io l'ho tirata piu' alta della sfoglia,e ti posso dire che e' venuta ottima! si prendono due piccioni:si smaltiscono un paio di albumi e risparmi. in piu' la soddisfazione di fare una cosa buona... augurissimi anche a te, un abbraccio,anna maria

    RispondiElimina
  9. E' davvero interessante questa pasta che proponi e dalla foto si evidenziano tutte le sfoglie che presenta: molto invitante.
    Inoltre come procedemnto sembrerebbe più veloce dalla classica pasta sfoglia.
    Complimenti

    RispondiElimina
  10. lacucinaincantata29 dicembre 2008 20:18

    @lenny:ti posso anche dire che e' molto pratica anche nell'esecuzione:anche se non sei fiscale nel peso degli albumi o del burro oppure fai un giro in piu' a sfogliare l'esito e' veramente positivo ugualmente. stavolta ho voluto pesare gli alimenti per dare le dosi a voi ma le altre volte ero andata anche a occhio. anna maria

    RispondiElimina
  11. Che bella questa ricetta!! la sfillo ci piace troppo, ed il ripieno è talemtne semplice...
    bravissima, e complimenti anche per la fantasia!!
    bacioni e buon 2009!

    RispondiElimina
  12. Ciao Annamaria anche il tuo blog è veramente interessante e lasciatelo dire tu sei una cuoca provetta e i tuoi familiari sono fortunatissimi!!!!
    Buon Anno anche a te e famiglia e......a presto!!!!!!!!!
    Pippi

    RispondiElimina
  13. @manu e silvia: la fantasia non manca neanche a voi! poi voi siete doppie... ho anche io due figli gemelli,maschio e femmina... buon annoe tanta felicita'.
    @pippi: ho appena iniziato con il blog,era tanto tempo che rimuginavo,pensavo di non essere in grado,poi pian piano,mi sono comperata la macchina fotografica e cliccato su ENTRA dell'account google,ed eccomi qua. piu' che cuoca adoro cucinare da sempre..
    penso che vero' spesso nel tuo blog,hai dlle ricette molto valide,e poi anche tu ti difendi molto bene :-)).
    anna maria

    RispondiElimina
  14. deve essere stupenda. sono anch'io mamma di tre figli e so cosa vuol dire la fame all'improvviso. grazie per la dritta. buon 2009 ciao ciao

    RispondiElimina
  15. Bellissima questa pasta sfillo, assolutamente da provare!! Mi ritrovo molto nel tuo profilo, tre figli soprattutto!!, è un piacere conoscerti!

    RispondiElimina
  16. @ines,ho visto il tuo blog:ma quanto pane impasti? 12 kg?????sei un mito.
    @elga:io ti avevo gia' notato e ti venivo a trovare di tanto in tanto prima di avere il blog,ora ti ho messo tra quelli da seguire.e' un piacere anche per me!
    anna maria

    RispondiElimina
  17. Caspita, splendida ricetta, te la rubo immediatamente, è troppo interessante!!

    Complimenti!!!Morena

    RispondiElimina
  18. @more': il tuo blog e' TUTTO interessante,complimenti. anna maria

    RispondiElimina
  19. Interessante questa tua sfillo!
    Grazie

    RispondiElimina
  20. @laura:grazie a te per la visita! ciao anna maria

    RispondiElimina