martedì 17 maggio 2011

bicchierini tricolore


pubblico questa ricetta per partecipare al Contest per i 150 anni d'Italia.
Sono bicchierini che vanno serviti come antipastino e come si puo' capire e' mozzarella,pomodoro e basilico con un po' di lavorazione...
partiamo dalla mozzarella: viene sciolta pian piano con del latte cercando di lasciarla morbida come una specie di cremina e se la mozzarella e' a pasta troppo dura si puo' amalgamare con un po' di mascarpone o philadelpia,quindi si mette come primo ingrediente nel bicchiere. Poi si prendono dei pomodori freschi,si pelato e si tiene l'acqua che fanno e in aggiunta si frulla poca polpa,quindi piu' acqua che polpa,si insaporisce con sale e si mette sopra alla mozzarella. Per ultimo si prende il basilico,si pesta nel mortaio con con qualche pinolo e l'accenno del parmigiano e si mette sopra al pomdoro. Chiedo scusa per le foto che sono davvero brutte,ma verrete ripagati dal sapore e dalle diverse cosistenze nell'assaggiare con il cucchiaino i tre strati del tricolore... buon appetito e buon anniversario,Italia!!!

7 commenti:

  1. perfetto.. procedura perfetta.. mah... non ti sei aggiunta ai followers !!! ahahaha :D scehrzo..
    Grazie per parteciapre al contest..
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. ciao Alessandra! e' piu' di un anno che sono ferma con il blog e devo andare a rispolverare nella mia menoria molto labile tutte le tecniche e le procedure da blogger! tra l'altro sono anche abbastanza imbranata.. meglio cosi' se sono riuscita al primo tentativo.. buona notte,vista l'ora! grazie per la collaborazione..
    Anna Maria

    RispondiElimina
  3. Ciao, complimenti per la tua ricetta che è molto gustosa. Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Belli quei bicchierini, mi intrigano moltissimo, buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Bellissima ricetta!! Complimenti! Anche per il tuo splendido blog! Mi segno la ricetta delle crocchette postata sotto! ;-)

    RispondiElimina
  6. L'impatto cromatico è notevole :D

    RispondiElimina
  7. piu' che altro le foto sono orrende!!!
    pazienza...dovrete andare sulla fiducia..
    Anna Maria

    RispondiElimina