domenica 18 settembre 2011

marmellata di prugne settembrine con uvetta e anice stellato..buonissima!!!!!


Questa ricetta non e' nata dalla mia fantasia ma ho rielaborato una ricetta di Lydia del blog Tzatziki a colazione,marmellata di prugne,uvetta e cannella. A differenza di Lydia io ho sostituito la cannella con l'anice stellato e in effetti ho stravolto un po' la ricetta:
ogni kilo di frutta gia' pulita pronta da cuocere metto mezzo kilo di zucchero,ho iniziato a cuocere la frutta senza zucchero per mezzora,poi ho aggiunto lo zucchero,l'uvetta che avevo messo a bagno con un po' di sassolino(a piacimento) anche se Lydia dice che non ce n'e' bisogno perche' cuocendo l'uvetta rinviene benissimo ma io ho voluto dargli il tocco dell'anice. Dopo ho aggiunto l'anice stellato e fatto cuocere finche' la consistenza era quella giusta. Ho fatto sterilizzare i vasetti in microonde per un minuto e mezzo,invasato la marmellata e poi ho sterilizzato a bagno maria. Sara' perche' mi ricorda i sapori della mia cucina di Natale,con l'anice e l'uvetta,ma questa e' la marmellata che fino ad ora mi ha soddisfatto di piu'..anche se non e' detto che la prossima settimana provi anche quella di Lydia..

4 commenti:

  1. Credo che sia veramente buona...brava, ciao.

    RispondiElimina
  2. mamma mia che meraviglia!!!bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna Maria! Ti ringrazio dei complimenti! Mi ha fatto tanto piacere conoscerti.
    Il tuo blog straripa di ricette gustosissime e vista l'ora mi ha fatto venire un'acquolina...passo la ricetta della marmellata di prugne al maritozzo, sperando non ci metta troppo di suo, come fa di solito, perchè mi sembra ottima così.
    Sono diventata tua follower, ti ho aggiunta tra i blog che seguo e mi sono iscritta alla tua newsletter, così potrò seguirti, ora che ti ho conosciuta!
    Un abbraccio

    Emanuela

    RispondiElimina