sabato 10 ottobre 2009

Crostata di pere e cioccolato di Pinella


Era tanto tempo che avevo voglia di proporre al "mio pubblico"del sabato mattina(peccato mancasse Cinzia) la torta di pere e cioccolato,ma in versione speciale...ho trovato una ricetta di Pinella,si la mitica Pinella,la quale tempo fa pubblico su Coquinaria questa meravigliosa crostata. Metto la ricetta cosi' come l'ho io anche perche' ho seguito per filo e per segno le indicazioni,non puo' sbagliare....
crostata di pere e cioccolata
di Pinella
da coquinaria

Ecco la ricetta:
pasta frolla
300 g di farina,
150 g di zucchero,
1 cucchiaino raso di lievito,
3 tuorli,
150 g di burro,
limone grattugiato.
Farcia
2 pere kaiser,
10 amaretti sbriciolati a mano,
100 g di cioccolato fondente spezzettato a mano.
In una ciotola mescolare la farina con il burro a cubetti, versare tutto sulla spianatoia e impastare con gli altri ingredienti. Mettere a riposare per 30 minuti in frigorifero avvolto in pellicola.
Stendere la pasta frolla e per 2/3 foderare uno stampo da crostata imburrato e infarinato, l'altra parte lasciarla per le guarnizioni.
Tagliare le pere in fettine molto sottili e appoggiarle sulla pasta, sopra amaretti e sparsi degli gnocchetti di pasta( palline schiacciate della grandezza di una noce ).Ancora sopra cioccolato spezzettato.
Forno 180°X 30 minuti(anche 40)







Le mie cavie mi hanno detto che era ottima!io non sono attendibile perche' raffreddatissima.. la prossima volta aggiungo un po' di cannella in polvere come mi ha suggerito uno dei miei tester...
Buon fine settimana...

18 commenti:

  1. AnnaMaria, la provo anch'io questa crostata, senza dubbio. E' fantastica....

    RispondiElimina
  2. Pinella è una garanzia di riuscita!
    e anche la tua versione mipare buonerrima!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Davvero invitante questa crostata, complimenti.
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  4. Ti conosco solo ora per merito di Albertone...quante belle cosette mi sono persa, vedrò di rimediare al più presto e ti aggiungo ai preferiti, grazie. Paola

    RispondiElimina
  5. Viene proprio voglia di mangiarne una bella fetta adesso!!!Ciao e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  6. è proprio buona , ci metterò però la marmellata di pere perchè il frutto non ce l'ho , ma spero sia buona come la tua!!

    RispondiElimina
  7. Pinella è decisamente una garanzia.
    Brava!

    RispondiElimina
  8. Ma è favolosa!!!!!!! me ne passi ua fetta??? baci baci e buon inizio settimana :-)))

    RispondiElimina
  9. AIUTO! non riesco a staccarmi dallo schermo, la prossima volta che manca Cinzia, chiamami!!!!!
    ciao

    RispondiElimina
  10. Ottima! mi è venuta l'aquolina!

    RispondiElimina
  11. E te credo che le cavie hanno gradito, mi sarei stupita del contrario!
    Buona anche l'idea della cannella, approvo pure io :-)
    Buona giornata e rimettiti in sesto presto, Mik

    RispondiElimina
  12. Libidineeeee, che torta favolosaaaaa!!!!!
    Io non amo particolarmente gli amaretti, ma questa tua torta mi stuzzica parecchio!!!!!

    RispondiElimina
  13. tesoro che tentazione!!mannaggia a te e a pinella!!!

    RispondiElimina
  14. Oggi mi son resa conto di non aver mai fatto un dolce pere e cioccolato in vita mia e così mi sono messa all'opera anch'io!

    RispondiElimina
  15. Mamma mia quanto è golosa questa torta!!!!!
    marty

    RispondiElimina
  16. E' tanto tempo che cerco una buona crostata cioccoperosa, ma la tua mi sembra ottima! complimenti e bacio

    RispondiElimina
  17. ciao ragazze siete sempre presenti! grazie,un abbraccio

    RispondiElimina