lunedì 16 marzo 2009

fornetto famiglia:comodissimo!!!!!


Ciambella fatta con il fornetto
Fornetto all'opera!


Saranno circa 30 anni che mia madre custodisce gelosamente il fornetto famiglia in cantina,ed e' tanto gelosa che non l'ha mai usato!
Sono anni che,quando mi sovviene perche' vedo qualche ricettina, provo a dirle: "ma..non e' che tu..non lo usi vero???" e lei prontamente:"ci pensavo proprio l'altro giorno e pensavo di metterlo in pista.." l'altro giorno molto sfacciatamente:"mamma visto che sono 30 anni che urla di essere usato,facciamo che lo prendo e lo uso io..stop!"
L'ho portato a casa mia al volo(prima che me lo richiedesse indietro),lavato per bene e provato: le ciambelle vengono buone anche se devo dire(io sono una superborsa)che c'e' differenza tra le due cotture: con il fornetto rimane piu' morbida e umida..come fosse cotta a vapore..booh.
Ho provato a fare qualche ciambella e a parte la prima che l'ho un po' bruciacchiata perche' avevo tenuto il fuoco troppo alto,le altre hanno riscosso successo.
Vi metto la ricetta della ciambella al cioccolato,buona davvero.
La ricetta l'ho presa dal blog di Laura http://lauracucina.blogspot.com/ ,la quale l'ha presa da eleonora c. di coquinaria:

CIAMBELLONE CACAO E ACQUA
Ricetta di Eleonora C. di coquinaria
Il cake dell'anniversario
200 g di zucchero (erano 300 ma ho diminuito col tempo)
2 uova
100 g d'olio di semi
200 g di farina
100 g di latte
50 g di cacao
1 cucchiaino di bicarbonato
mezza bustina di lievito
un pizzico di sale
150 g d'acqua bollente
Mescolare tutti gli ingredienti, senza montare nulla, ma senza far grumi, aggiungendo per ultimo l'acqua bollente, si deve ottenere un impasto della consistenza di una cioccolata calda.
Cuocere in forno già caldo per 45 min o fino a quando il dolce non risulti elastico al tatto, nel mio forno cuocio a 200°.
Lo stampo è a ciambella, molto svasato diametro base 22 diametro superiore 28.
Mie varianti: ho cotto nella pentola fornetto, di cm 24 Ø, per circa un'ora
laura in cucina
l'unica aggiunta che faro' la prossima volta sara' di mettere della vanillina.
Devo dire che con questa cottura vengono esaltati meno gli aromi,poi magari e' un'idea mia..
Uso del fornetto:
io metto a scaldare per 5 minuti a fuoco alto lo spargifiamma che e' in dotazione,imburro moooolto bene lo stampo e infarino togliendo quella in eccesso,tutto cio' prima di iniziare a preparare l'impasto,poi metto il fuoco al minimo(i miei fuochi sono abbastanza alti)e apro il coperchio almeno mezzora dopo.
Tutto qua.. e' molto comodo quando ho gia' mille elettrodomestici (tipo il forno grande) che vanno.. cosi' evita di saltarmi la corrente..grunt..



17 commenti:

  1. Mi piacerebbe assagiarlo, non ho mai provato questa cottura!

    RispondiElimina
  2. @elga:e' una cottura diversa dal forno..piu' umida..da provare.. buona serata

    RispondiElimina
  3. Che cosa particolare..forse solo un'altra volta avevo sentito parlare di questo Fornetto...
    La torta dev'essere buonissima!!

    RispondiElimina
  4. la foto con le pentole è bellissima e che dire del ciambellone mi piacerebbe mangiarne un pezzetto.
    Ciao tesoro e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  5. mi hai fatta tornare indietro nel tempo: ce l'aveva anche mia mamma, chissà dov'è finito. Mi ricordo i timballi di riso che preparava. ciao ciao

    RispondiElimina
  6. avevo sentito parlare l'anno scorso di questa pentola particolare. devo dire che diffidavo del risultato,ma vedo che ti è venuta proprio bene questa ciambella.

    RispondiElimina
  7. ma dai Anna, il fornetto ... sei un mito!

    RispondiElimina
  8. l'ho comprato anch'io e l'ho bruciata pure io la prima per la fiamma troppo alta ...ritenteremo , perchè effettivamente non posso tenere acceso il forno e qualche altro elettrodomestico che salta il contatore per -eccesso di potenza!!buona la tua ricetta!

    RispondiElimina
  9. ma dai!bella dritta questa qui ;)

    RispondiElimina
  10. Il fornetto versilia è una cannonata....ne ho uno, ed è uno spettacolo ogni volta! Bacioni :-D

    RispondiElimina
  11. Buonissima l'ho segnata anche io da fare.
    Mi domandavo proprio se potevo farla in fornetto..che diam ha il tuo?
    Che bel piano cottura..cos'èIlve?
    Lo chiedo perchè sarebbe il mio sogno, verde magari.
    ciao

    RispondiElimina
  12. Ehi ragazze tra l'altro mi e' stato detto che non costa tanto,a me e' venuta gratis :-))
    ma non so neanche se ne esistono in giro varie marche:il mio di chiama proprio fornetto famiglia.
    @michela:il diam sopra e' 26 cm,sotto e' 22cm. la mia stufa e'una Lacanche,devo dire che me la godo tantissimo,ha anche a parte la cottura a bagnomaria..e' stato un per regalo..
    baci

    RispondiElimina
  13. sembra una cosa simpatica e da provare....magari poi con l'esperienza verranno una meraviglia:-)baci imma

    RispondiElimina
  14. anna, ma non ti manca proprio niente!! proprio ieri in piscina una mia amica mi ha parlato di questo fornetto, lei l'ha pagato 15 euro, ci fa sempre il ciambellone, risparmia in energia e sono tutti contenti. io non l'ho mai usato ma....ciao

    RispondiElimina
  15. @imma:dai lanciati!
    @natalia:vedi che sintonia abbiamo????
    io ci ho messo almeno 20 anni prima di portarlo via a mia madre!prendilo anche tu dai!
    baci,anna maria

    RispondiElimina
  16. anche io ho questo fornetto ma non l'ho mai provato....penso che dopo aver visto questa ricetta che hai realizzato comincerò a provarlo anche io
    A presto Claudia

    RispondiElimina
  17. presto pubblico un altra ricetta con le mele,prova dai! comunque va bene qualsiasi ricetta di ciambellone,purche' non siano esagerate le dosi.

    RispondiElimina