lunedì 26 gennaio 2009

Piove! allora passatelli!!!!




E' da oggi pomeriggio che piove,uffa . Ho fatto spesa e tutti i giri del lunedi sotto l'acqua poi ho i
tre i figli in casa con un ospite: l'australiana!!!!!!! Con le varie sfumature:tosse,pancia,stomaco e l'immancabile febbre...
Ma il marito per fortuna sta bene e io pure allora mi sono dedicata come al solito alla cena,quindi nel pomeriggio ho messo su' il brodo(di cappone) e stasera ho preparato gli immancabili passatelli,ma ho fatto di piu':ho preso le dosi,visto che ,vado sempre a occhio:
2 uova intere,le ho sbattute con la forchetta,ho poi aggiunto 5 cucchiai di parmigiano,5 di pane grattugiato e 1 di farina: Per questo i puristi romagnoli mi insulteranno ma mi da l'idea che vengano piu' compatti. Noce moscata se e' gradita. Si impasta facendo una palla. Ovviamente le misure non sono precise perche' dipende dalla misura delle uova e anche dai vostri cucchiai !Inizialmente state magari scarse con il pane omettendone uno:ad aggiungere si fa' sempre in tempo! io l'impasto lo preparo mentre bolle il brodo e non lo lascio li' tanto altrimenti indurisce troppo e dopo..sono dolori a strizzarlo nello schiaccia patate...quindi palla nell'attrezzo e man mano che escono i passatelli li taglio con un coltello e finiscono direttamente nel brodo, qualche minuto poi spengo e li lascio li' ancora 5 minuti.

19 commenti:

  1. Buoni i passatelli! Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  2. 'Sta australiana è tremenda...io non me la sono scampata neanche se ho fatto il vaccino....sì, non mi è venuta la febbre, ma in quanto a raffreddore e mal di pancia... lasciamo perdere! Certo che se avessi avuto i tuoi passatelli....sarei guarita molto prima! Quale cura migliore? Salvifici passatelli! Bacioni :-)

    RispondiElimina
  3. brava anna maria col brodino e questi passatelli vedrai che passeranno i malanni!!

    RispondiElimina
  4. Ciao!Anch'io ammalata a casuccia oggi..ffff....
    Cmq sembra una bella ricetta,anche a me non piace il limone dentro i passatelli e son convinta che facendoli a casa ci voglia un po' + di farina!

    MMh...che brava..io oggi ho la forza di farmi al massimo un brodino e via!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Noooo l'australiana no!! che pizza!!!! otitmoil tuo brodo con i passatelli :-)

    RispondiElimina
  6. Era meglio che ero ospiti io a casa tua e non ....l'altra ..L'australiana ....buoni i passatelli ..in una giornata di pioggia ci sta bene ,,,baci!

    RispondiElimina
  7. Ma che buoni devono essere!!!

    RispondiElimina
  8. @ tutte:ragazze,per fortuna che io sto divinamente. Anche oggi la situazione non e' migliore di ieri. l'unica ad avere appetito sono io...sigh..e avro' anche degli anticorpi con lo scafandro!!!!il maritino e' in trasferta in quel di bari e pare essere ancora in salute anche lui..spero bene perche' se si mette a letto lui...povera me..
    un bacio a tutte,sane e ammalate..
    anna maria

    RispondiElimina
  9. Ogni volta che passo di qui c'è sempre una ricettina che mi piace!!
    Da ieri malata anche io e quindi cucina chiusa.....i miei anticorpi sembrano non avere indossato lo scafandro! :-)
    La ricetta dei passatelli la passo alla mia mamma lei li adora ma era alla ricerca delle giuste dosi!!

    RispondiElimina
  10. che voglia di passatelli che mi hai fatto venire!!! Gnam gnam!!

    RispondiElimina
  11. ma in che mondo meraviglioso son capitata. Queste donne blogger sono una sorpresa continua. Certo conoscevo i passatelli ma non sapevo fossero cosi facili da fare. Stasera li faccio per i miei figli. Grazie carissima. é sempre un piacere passare da te.
    Anna

    RispondiElimina
  12. @paola:li facevo a occhio,ieri sera ho fatto la brava e ho preso le dosi..
    @denise:gurda anna sotto di te,stasera passatelli
    @anna:e lo dici a me?ho scoperto veramente un mondo nuovo! Per una come te posono essere un ostacolo i passatelli??? Grazie ate per la visita,mi fa' sempre molto piacere.. io faro' presto la tua marmellata..
    anna maria

    RispondiElimina
  13. COMMPLIMENTI per la ricetta e per il blog!!! bacissimi!!

    RispondiElimina
  14. @sara:ho dimenticato di dirti sul tuo blog che anche io adoro Liga!sono anche stata a un suo concerto...
    anna maria

    RispondiElimina
  15. Ciao Anna Maria, puoi usare tranquillamente delle mele che si disfano, perchè in realtà servono solo per la pectina che deve addensare il tutto.
    Baci
    Anna

    RispondiElimina
  16. Scusa dimenticavo di dirti di non usare quelle arance piccole tipo tarocco che si usano per le spremute, perchè sono lucidate e trattate. Puoi usare il tipo 'washington' a scorza spessa che di solito non divrebbero essere trattate.

    RispondiElimina
  17. @anna:grazie mille! infatti come mele di solito compero le golden,che uso anche nella marmellata di limoni e le arance uso solitamente quelle da te indicate:siamo in sintonia anche su questo! grazie mille,un abbraccio,
    anna maria

    RispondiElimina
  18. uuuh annamaria come mi fai tornare bambina con questa ricetta!!! e come mi divertivo vederli tuffarsi nel brodo :-D
    buoniiiii

    RispondiElimina
  19. A parte che mi avresti già tirata su eventualmente con i passatelli e gli gnocchi di ricotta..giusto per ogni evenienza mi segno anche la torta.
    ;)

    RispondiElimina